Notizie in Evidenza

AVVISO AVVENUTO DEPOSITO PIANO URBANISTICO ATTUATIVO PUA

ISCRIZIONE ALBO FORNITORI - COMUNICAZIONI -

Questa Amministrazione ha stipulato una convenzione con l’Unione dei Comuni Bassa Reggiana per lo svolgimento sino al 31/12/2018 delle procedure relative agli appalti e concessioni di lavori, servizi e forniture e, con determinazione n. 33 del 01/02/2018, per quanto previsto all’art. 1 della Convenzione predetta, il Comune di San Felice sul Panaro ha stabilito  di fruire sino al 31/12/2018 dell’elenco operatori economici istituito dall’Unione Comuni Bassa Reggiana per tutte le procedure di affidamento dei contratti di cui all’art. 36 comma 2 lettere b), c) e d) del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.

Le imprese interessate potranno iscriversi, seguendo la procedura al link sotto riportato:

http://www.bassareggiana.it/servizi/Menu/dinamica.aspx?idSezione=18580&idArea=18583&idCat=18477&ID=18477&TipoElemento=categoria

CAMPAGNA CONTROLLO GAS DI SCARICO Stampa E-mail

BOLLINO BLUbollino_blu_3
NOVITA’ DAL 10 FEBBRAIO 2012
Applicazione art. 11 comma 8 del Decreto-Legge 9 febbraio 2012 n. 5 (“Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo”)
modificato con Legge 4 aprile 2012 n. 35

Si informa che sul Supplemento Ordinario n. 69 alla Gazzetta Ufficiale n. 82 del 6 aprile 2012 sono stati pubblicati :
- la Legge 4 aprile 2012 n. 35 “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 
9 febbraio 2012, recante disposizioni urgenti in materia di semplificazione e sviluppo.”;
- il “Testo del decreto-legge 9 febbraio, n. 5 (in supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale – serie generale – n. 33 del 9 febbraio 2012), coordinato con la legge di conversione 4 aprile 2012, n. 35, recante: Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo,”. La suddetta legge è entrata in vigore il 7 aprile 2012. In particolare l’art. 11 comma 8 del testo del decreto-Legge 9 febbraio 2012, n. 5 coordinato con la legge di conversione 4 aprile 2012, n. 35, prevede che:

A DECORRERE DALL’ANNO 2012 IL CONTROLLO OBBLIGATORIO DELLE EMISSIONI DEI GAS DI SCARICO DEGLI AUTOVEICOLI E DEI MOTOVEICOLI E' EFFETTUATO ESCLUSIVAMENTE AL MOMENTO DELLA REVISIONE OBBLIGATORIA PERIODICA DEL MEZZO.

I mezzi pertanto NON devono più essere sottoposti a controllo annuale obbligatorio dei gas di scarico. Il controllo obbligatorio è realizzato esclusivamente all’interno della revisione periodica del mezzo prevista dal Nuovo Codice della Strada ed effettuata presso la Motorizzazione Civile o presso centri revisione autorizzati.

L’attuazione della campagna provinciale di controllo obbligatorio dei gas di scarico così come prevista dal “Protocollo d’intesa tra la Provincia di Modena e le associazioni rappresentative degli autoriparatori per l’attuazione delle disposizioni relative al controllo obbligatorio annuale dei gas di scarico degli autoveicoli –anno 2012” (approvato con DGP n. 504 del 29/12/2011 e sottoscritto in data 4/1/2012) è quindi da ritenersi superata.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito web www.provincia.modena.it alla sezione “Ambiente/Qualità dell’aria”.